Cosa succede quando non succede niente

L’anno didattico si è chiuso ufficialmente con la nostra solita volata finale per le tre giornate di saggi, la scuola è quindi finita.

Ma in queste due settimane, in cui non dovrebbe essere successo niente, sono invece accadute un sacco di cose.

Una gruppetto di nostri allievi, capitanati da Emilia, hanno partecipato al Festival Stelle di Garda.

Complimenti ad Elena, Leonardo e Matteo!

Oltre ai successi, mi pare che sia stata una buona opportunità per far partire le vacanze vere e proprie, vero ragazzi?

Sono iniziati anche i corsi estivi (tenuti da Emilia 😊). Due settimane di incontri giornalieri, tutte le mattine, nelle quali approfondire il lavoro di musica d’insieme.

Il gruppo dei corsi estivi

Il lavoro del gruppetto in foto è poi servito per iniziare a preparare materiale per il concerto che ci vedrà impegnati sabato alle 19:15. Le prove con tutto l’organico al completo sono iniziate ieri sera.

Ponte Music Fest 2018 – la nostra partecipazione è prevista sabato 14/07 alle 19:15

Il tema scelto, vista l’occasione, è “Orme d’Irlanda“, un chiaro riferimento a quelle sonorità in cui un tema al violino libera la voglia di ritmo e di musica, pensando ai paesaggi verdeggianti e a cieli azzurri e sconfinati. Gioia, allegria, voglia di stare assieme, queste sono le basi da cui si parte.

Che altro aggiungere… c’è stato il tempo solo per un paio di veloci pomeriggi al mare e per radunare un drappello di volenterosi che si sono adoperati per ripulire i locali che ci ospitano oltre che per riordinare gli spartiti che ogni anno animano la nostra attività.

Bravi ragazzi…

Per chi non se ne fosse ancora accorto, stiamo pubblicando i filmati dei saggi sul nostro canale YouTube, abbiamo già caricato 25 video, in ordine sparso. Un lavoro che proseguirà e ci terrà compagnia per tutto il mese di luglio.

Ci vediamo sabato! 😊

Posted in Comunicazioni, eventi, O.W.O.L., scuola and tagged , , , , , , , .

Ho la testa tra le nuvole quel tanto che basta per bucarle e vederci dietro un po' di sole anche nelle giornate più grigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *