Trepetlika, un coro di voci dalla Bulgaria

Arrivano dalla Bulgaria. Terra che per noi rappresenta un sodalizio culturale ormai decennale. Si tratta di fare quello che la cultura predica da secoli: prendere da una parte e portare dall’altra, costruire ponti, contaminare, impollinare idee, stili, arti, passioni.

Il coro di voci Trepetlika viaggia per mezzo mondo per far conoscere quella che è una tradizione folkloristica che si può far risalire addirittura ai tempi degli imperi bizantini e ottomani.

Sarà l’occasione per ascoltare dal vivo l’emozione che provocano le voci bulgare famose in tutto il mondo. Voci naturali, spesso potenti, acute come le grida, ma ricche di armonie spesso molto raffinate. La musica di questi canti bulgari è molto diversa dalla nostra tradizione. I suoni delle voci glissano passando da un suono all’altro con cambiamenti inattesi fatti di tempi dispar che spesso sono sorprendenti per un orecchio educato alla musica mitteleuropea.

Non è la prima volta che ascolto dei cori bulgari e quello che mi colpisce è come una sorta di commistione arcaica, sempre in equilibrio tra magia e concretezza, tra sofferenza e speranza, tra terre ruvide e cieli leggeri.

Le date per il loro tour sono tre. Le potrete ascoltare il 21 novembre nel Duomo di Portobuffolè, oppure il 23 novembre nella chiesa di Ponte di Piave. La mattina del 22 novembre abbiamo riservato un’esibizione agli alunni della scuola primaria “Aldo Moro” di Ponte di Piave.

 

Posted in eventi, Eventi interessanti and tagged , , , , , , , , , .

Ho la testa tra le nuvole quel tanto che basta per bucarle e vederci dietro un po' di sole anche nelle giornate più grigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *